Esperto

Lo Psicologo dello Sport

Rubrica: 

  • Lo psicologo dello sport

Lo Psicologo dello Sport

Mi capita molto spesso di dover rispondere alla domanda: Cosa ha a che fare la psicologia con lo sport? ".

Nel rispondere intravedo negli occhi di chi mi ascolta la curiosità e l'interesse simile a quello di un bambino nello scoprire quante cose affascinanti ci possano essere dentro quel cassetto della credenza che apre per la prima volta. Allo stesso modo la psicologia può essere rappresentata come quel cassetto all'interno del quale sono contenuti diversi strumenti e svariate modalità per operare in altrettanti contesti di applicazione. 

Ancora però la psicologia viene intesa in modo restrittivo così come la figura dello psicologo.Psicologia dello sport Rubrica cagliarisport.itNell'immaginario comune infatti la psicologia è considerata esclusivamente da un punto di vista clinico, trattando cioè solo disturbi mentali. Lo psicologo viene rappresentato come colui che seduto con le gambe incrociate in una comoda poltrona di pelle, ascolta passivamente il flusso di parole che proviene dal paziente, coricato su un lettino. Questa idea è forse un pò superata, o perlomeno riguarda solo alcune correnti di pensiero e indirizzi di studi. 

In realtà, quando si parla di psicologia s'intende quell'ambito di studi che indaga i rapporti che intercorrono tra pensieri, emozioni e comportamenti dell'individuo, all'interno di contesti e relazioni tra gli individui, non solo in ambito clinico ma in una "normalità" verso un benessere psico-fisico.

Partendo quindi da questo concetto la psicologia diventa parte integrante di ogni contesto di vita: famiglia, scuola, lavoro, sport  e non solo.

All'interno di ognuno di questi, lo psicologo assume un ruolo fondamentale per far emergere l'individuo con le sue peculiarità, abilità e risorse, e per affiancarlo nella comprensione della fitta e complessa rete di relazioni che si strutturano su più livelli.

In riferimento al nostro ambito d'interesse, lo sport andrebbe considerato come l'insieme di più elementi tra loro interdipendenti: 

  • una efficace preparazione atletico-tecnico-tattico-mentale;Psicologia dello sport Rubrica cagliarisport.it
  • una solida relazione allenatore-atleta-squadra;
  • un sereno ambiente societario;

che caratterizzano un contesto specifico della vita della persona. 

 

Lo sport così inteso si inserisce poi all'interno di un più ampio contesto personale-familiare-sociale; questi due contesti non sono indipendenti tra loro ma si influenzano e si modificano a vicenda. In questa complessa dimensione lo psicologo s'inserisce integrandosi al contesto e assumendo un ruolo determinante nel far emergere l'atleta come individuo. Lo aiuta infatti a tirar fuori le sue caratteristiche di personalità e il suo background sociale e sportivo, e a inserirsi in modo fluido e naturale nel suo ruolo di atleta, con le sue abilità e potenzialità, al fine di ottenere i migliori risultati prestazionali e raggiungere i suoi obiettivi.

Attraverso l'allenamento mentale, il professionista costituisce il cardine tra atleta, individuo e contesto sportivo. Egli fornisce all’atleta le strategie per la preparazione mentale che in maniera concreta gli permettano di esaltare e potenziare le sue peculiarità ed abilità individuali. L’approccio della preparazione mentale all'allenamento e alla gara nell'ampio contesto sportivo va integrato e tenuto in perfetto equilibrio con le possibili “interferenze” derivanti dalle esperienze vissute nel contesto familiare-sociale quotidiano di appartenenza.

Lo psicologo, in ambito sportivo, ha quindi il compito di sostenere l'atleta, motivandolo verso il raggiungimento dei suoi obiettivi sportivi, aiutandolo a riconoscere e gestire il proprio vissuto prestazionale, insegnandogli a gestire le sue emozioni, fornendogli adeguate strategie per raggiungere un giusto stato di attivazione e/o rilassamento

Lo psicologo non si sostituisce al coach, ma lo affianca, integrando alla preparazione atletico-tecnico-tattica la preparazione mentale, approfondendo la conoscenza dell'atleta-individuo, favorendo una comunicazione efficace con l'atleta, all'interno del gruppo-squadra e con i genitori (nel caso di atleti minori). L'apporto che lo psicologo può dare in ambito sportivo è veramente significativo, va però sottolineato che la linea di partenza, il gong, il via da cui ha inizio il suo intervento, è l'analisi, la pianificazione e la programmazione specifica dell’intervento. Questo infatti varia a seconda dell'atleta, della squadra, del contesto societario e va studiato in modo competente e ben definito. 

L’intervento inizialmente programmato va poi costantemente monitorato, migliorato modificato e adeguato alle esigenze dell’atleta e della squadra che continuano a cambiare ed evolversi nel corso del tempo. Non tutto va bene per tutti, ognuno ha bisogno di un abito su misura, “sempre alla moda”, che lo renda unico e speciale, vincente!

 

Gli sport che ami

Entra in contatto con gli sport che ami e praticali nella tua città. CagliariSPORT è un punto d'incontro per le attività, le associazioni e tutti gli appassionati

 

Resta aggiornato

Su CagliariSPORT puoi trovare il calendario di tutti gli eventi sportivi e delle manifestazioni sul fitness della tua città, iscriviti per ricevere le notifiche!

 

Lo sport è benessere!

Lo sport è il principale veicolo per la salute e il benessere della persona, ad ogni età. Sul portale troverai tante informazioni e consigli per tenerti in forma.

 

Siamo sociali!

Non perderti neanche un articolo o un evento pubblicato sul portale! Seguici anche sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/cagliarisport.it

Alfasid

Su Alfasid

AlfaSID è specializzata nella progettazione e realizzazione di strumenti per la rete Internet, dallo sviluppo di siti web, alla gestione dell'hosting

Vai al sito Alfasid

Photostream