Scheda sport: Aquilonismo

Strutture dove si pratica Aquilonismo

Aquilonismo

L'aquilonismo è una pratica sportiva che consiste nel far volare una struttura più pesante dell'aria chiamata aquilone, fatta di materiali leggeri come carta velina, cotone, seta, tessuti o fibre moderne (nylon, dacron, mylar, rip-stop, Cuben), guidandone il volo da terra tramite uno o più cavi.

Cenni storici

Nato in Cina circa 2500 anni fa, l'aquilone rivestiva un sgnificato simbolico legato alla spiritualità dell’uomo e alla religione. L'utilizzo di questo era infatti finalizzato a stabilire un contatto tra l'uomo e il cielo.

Diffusosi per tutto il continente asiatico, arrivò in Giappone tra il 600 e l’800 a.C., portato dai monaci Buddisti missionari che si spostarono sull’isola. Qui si fece della decorazione degli aquiloni una vera e propria arte che combina complesse strutture con raffinate decorazioni.

In Europa l'utilizzo dell'aquilone arriva dopo il '500, probabilmente successivamente all'importazione della losanga da parte dei mercanti Olandesi. La prima testimonianza scritta dell'uso dell'aquilone risale al 1558,  e contenuta nel libro quarto di "Magiae naturalis" scritto da Gianbattista Della Porta. L'assenza delle illustrazioni lascia però una vasta interpretazione di come potessero essere realmente questi oggetti.

Nella nostra cultura si tende a rappresentare l'aquilone nella classica forma di losanga e fatto di carta, sebbene l'interesse suscitato dal suo utilizzo e la sua larga diffusione hanno determinato la creazione di sempre più svariate forme.

In Europa l'aquilone perse tutto il valore spirituale di cui la cultura nipponica lo aveva rivestito, per farlo diventare piuttosto un oggetto decorativo. Nel corso degli anni, la semplicità costruttiva, l'adattabilità dei modelli ai materiali locali e una tecnologia facilmente trasmissibile fecero sì che questo oggetto potesse prestarsi ai più disparati impieghi: trainare imbarcazioni, sollevare persone, per portare in quota strumenti meteorologici, per segnalare, per alzare antenne radio ect. ect.

Esistono diversi tipi di aquilone.

Aquiloni classici/statici

Gli aquiloni classici/statici delle più disparate forme, (più comunemente romboidali e con una coda piuttosto lunga), sono collegati a terra da un unico filo di ritenuta, (lunga fino ad anche 200 metri).

Un aquilone di questo tipo venne usato nel XVIII secolo per inventare il parafulmine. Tra questi vanno evidenziati gli aquiloni orientali sono i più fantasiosi, disegnati a colori vivaci e con forme molto elaborate, possono essere aquiloni molto grandi, alcuni in grado di sollevare l'aquilonista.

Aquiloni combattenti

Gli aquiloni combattenti, sono aquiloni di origine orientale ad un singolo cavo di ritenuta, che contrariamente agli aquiloni statici possono eseguire delle evoluzioni a seconda della trazione esercitata sul cavo di ritenuta.

Aquiloni acrobatici

Gli aquiloni acrobatici sono aquiloni che si controllano con due o più cavi, generalmente di una lunghezza compresa tra 20 e 45 metri, con i quali si possono compiere evoluzioni su 2 o sui 3 assi dimensionali; le evoluzioni bidimensionali si definiscono "figure" e le evoluzioni tridimensionali si definiscono "tricks".

Aquiloni da trazione
Gli aquiloni da trazione sono formati da una ala o aquilone, governato tipicamente grazie a 2, 3 o 4 cavi ed eventualmente da una barra di controllo o tramite maniglie per farsi trainare.

Applicando questa trazione ad una tavola simile a quella da surf è esploso il kitesurfing o kiteboarding. Usando l'aquilone sullo snowboard o sugli sci si parla di snowkite e skikite rispettivamente, su dei leggeri kart a tre ruote di kitebugging o su speciali skateboard di landboarding, e non solo. In generale quindi ogni sport che sfrutta la trazione di un aquilone fa parte dell'aquilonismo da trazione.

 

Una leggenda narra che la nascita dell’aquilone avvenne grazie all'intuizione di un contadino, il cui capello viene fatto volare via da una raffica di vento. Riusciendo ad afferrarlo per una cordicella si incantò a osservare le evoluzioni dell’oggetto nell’aria.

 

Video e Foto

 

Gli sport che ami

Entra in contatto con gli sport che ami e praticali nella tua città. CagliariSPORT è un punto d'incontro per le attività, le associazioni e tutti gli appassionati

 

Resta aggiornato

Su CagliariSPORT puoi trovare il calendario di tutti gli eventi sportivi e delle manifestazioni sul fitness della tua città, iscriviti per ricevere le notifiche!

 

Lo sport è benessere!

Lo sport è il principale veicolo per la salute e il benessere della persona, ad ogni età. Sul portale troverai tante informazioni e consigli per tenerti in forma.

 

Siamo sociali!

Non perderti neanche un articolo o un evento pubblicato sul portale! Seguici anche sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/cagliarisport.it

Alfasid

Su Alfasid

AlfaSID è specializzata nella progettazione e realizzazione di strumenti per la rete Internet, dallo sviluppo di siti web, alla gestione dell'hosting

Vai al sito Alfasid

Photostream