Scheda sport: Hockey

Strutture dove si pratica Hockey

Hockey

Sono definiti hockey quegli sport nei quali due squadre competono cercando di spingere un disco o una palla nella porta avversaria, usando un bastone a forma di L piegato ad angolo ottuso.

Cenni storici

L'origine del termine hockey è incerta, così come sono incerti il luogo e la data di nascita di questi sport. Non è scorretto affermare che la presenza di giochi con bastone e palla è riscontrabile in diverse civiltà sin da tempi molto remoti. Sembra infatti che venisse praticato già nel II° millennio a.C. dai Persiani in Mesopotamia. Ovunque sono state rinvenute sculture, dipinti, manufatti decorati, con scene raffiguranti giochi simili all'hockey.

Ad ogni modo, comunemente si tende a considerare il Regno Unito come il luogo dove questo sport ebbe ufficialmente i natali, in quanto evoluzione di un antico gioco scozzese il “bandy”, di cui non si sa con certezza se fosse praticato su terreno o su ghiaccio, nonché il luogo dove per la prima volta comparve il termine in uno statuto del 18° Sec, e dove nel 1866, fu redatto il primo regolamento e istituita la English Hockey Association finalizzata a disciplinare questo sport. Sempre in Inghilterra nel 1876 nacque la prima pista artificiale ghiacciata.

Un personaggio molto importante nella storia dell'hockey fu l’Inglese Sir Frederick Arthur, che diventato nel 1888 Governatore del Canada per conto del Regno Unito, fondò lì una squadra di hockey su ghiaccio: gli Ottawa Rideau Rebels.

Ritornato in Gran Bretagna diffuse nell'intera nazione le regole dell'hockey riscuotendo talmente tanta fama e successo che nel 1903 fu creata la English Ice Hockey League, la prima lega nazionale presente in Europa.

Nel 1908 nacque a Parigi la International Ice Hockey Federation meglio conosciuta come IIHF, a cui si deve l’organizzazione nell’anno seguente del primo torneo internazionale.

In Italia, la prima apparizione dell'hockey storicamente accertata fu a Torino nel 1911 attraverso l'attività dei soci del Circolo Pattinatori del Valentino. Ben presto, però,  in seguito all’apertura nel 1924 del Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi, Milano  divenne la culla dell'hockey italiano. Qui un gruppo di giovani sportivi milanesi unitamente ad alcuni studenti universitari costituirono la prima squadra meneghina, battezzata Hockey Club Milano.

Le forme principali del gioco sono:

Hockey su prato

L’hockey su prato, giocato su un terreno con erba rasata delle dimensioni di 91 m × 55 m, appositamente tracciato a linee bianche. Le due squadre contrapposte, costituite ciascuna da 11 elementi, si contendono il possesso di una palla (di circa 160 g) di sughero e canapa ricoperta di cuoio, per inviarla nelle porte o reti situate al centro delle linee di fondo, facendo uso di uno speciale bastone di circa 800 g, che termina a spatola, una faccia della quale è piana e l’altra arrotondata.

Le partite hanno la durata complessiva di 70 minuti (2 tempi di 35 minuti ciascuno), e sono dirette da due arbitri, uno per ogni metà del campo.

Lo schieramento in campo dei giocatori è simile a quello del calcio. L’unico di essi che può usare i piedi, le gambe (protette da speciali cosciali o ginocchiere) o le mani (munite di guantoni) per colpire la palla è il portiere, ma solo in area di porta. In Italia, le prime società di hockey su prato si costituirono a Venezia e a Palermo nel 1907, il primo campionato italiano assoluto è del 1937, le attività e gli interessi connessi a questo sport fanno capo alla Federazione Italiana Hockey FIH. Tra le squadre della serie A1 spicca il club Amsicora di Cagliari, in quanto il più titolato, ben 21 titoli vinti fino a oggi.

Regolamento

Hockey su ghiaccio

L’hockey su ghiaccio, giocato su una pista ghiacciata naturale o artificiale, generalmente delle dimensioni di 61 m × 30 m, e circondata da una balaustra, fra due squadre contrapposte di 6 elementi: portiere, 2 terzini o difese, 3 avanti (ala destra, centro, ala sinistra).

I giocatori calzano pattini speciali con struttura di alluminio e lama d’acciaio di 2,5 mm di spessore, e spingono o tirano con la mazza un disco di caucciù, il puck di 7,5 cm di diametro e di 2,5 cm di spessore, cercando di mandarlo in rete.

Il gioco può svolgersi in qualunque parte della pista, anche dietro le porte e le linee di gol. La partita ha la durata complessiva di 60 minuti (3 tempi di 20 minuti ciascuno). I giocatori colpevoli di scorrettezze possono essere espulsi temporaneamente o definitivamente.

L’hockey su ghiaccio è lo sport nazionale del Canada, dove ha avuto origine intorno al 1800. Le attività e gli interessi connessi alla pratica di questo sport in Italia fanno capo alla Federazione Italiana Sport del Ghiaccio FISG.

Norme Organizzative Ice Sledge Hockey 2014-2015

Hockey su pista

L’hockey su pista, anche detto anche hockey a rotelle, giocato al coperto, su un impianto rettangolare, generalmente delle dimensioni di 20 m × 40 m, pavimentato in piastrelle, cemento o legno, delimitato da una recinzione metallica alta 1 m da terra, alla base della quale è collocata perimetralmente una tavola alta 20 cm e spessa 2 cm.

I giocatori disputano le gare calzando pattini a rotelle e sono forniti di un bastone con un’estremità a spatola, con il quale sospingono o colpiscono la palla, indirizzandola in rete.

Le partite hanno una durata di un’ora effettiva di gioco (2 tempi di 30 minuti ciascuno). Sono disputate da due squadre composte da 5 giocatori in pista e 5 giocatori di riserva in panchina. Introdotto nell’Europa continentale dall’Inghilterra intorno al 1900, in Italia cominciò a essere praticato nel 1912.

La prima società fu la ‘Skating Savini’ di Milano. Nel 1922 si svolse il primo campionato italiano; dal 1989 si disputa anche quello femminile. L’attività connessa a questa disciplina in Italia fa capo alla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio FIHP.

Regolamento

Hockey subacqueo

L'hockey subacqueo viene praticato in piscina. La dimensione del campo è quindi  quello delle normali piscine: 25 m di lunghezza per 12-15 di larghezza, con una profondità compresa tra i 1,80 e i 3 metri circa. Le porte sono larghe 3 metri, adagiate sul fondo della piscina.

Le partite durano 30 minuti, divisi in 2 tempi da 15 minuti. Le squadre sono composte da 10 giocatori: 6 in acqua e 4 riserve, che sono posizionate in acqua ai lati del campo in una apposita zona; le sostituzioni sono volanti, come nell'hockey su ghiaccio, quando un giocatore entra nel pozzetto del cambio il sostituto può entrare in acqua.

L'obiettivo del gioco è quello di fare goal con il disco nella porta avversaria, esattamente come un qualsiasi altro sport di squadra, cercando di superare i giocatori avversari. Il gioco si fa in apnea, risalendo per respirare e reimmergendosi per poter partecipare al gioco.

Hockey Subacqueo

Bibliografia

"Una vita in pista" di Cordovani Andrea - 2014

"Farfalla a rotelle" di Cordovani Andrea - 2014

"Storie semiserie dell'hockey su pista" di Cupisti Angelo - 2013

"About a victory. hockey Milano 2012 Diario di un trionfo" di AA.VV. - 2013

Filmografia

"Ducks. Una squadra a tutto ghiaccio" Regia di Robert Lieberman - USA 1996

"A rischio della vita" Regia di Peter Hyams - USA 1995

"Piccoli grandi eroi" Regia di Sam Weisman - USA 1994

"Colpo secco - Slap Shot" Regia di George Roy Hill - USA 1977

Video e foto

 

Gli sport che ami

Entra in contatto con gli sport che ami e praticali nella tua città. CagliariSPORT è un punto d'incontro per le attività, le associazioni e tutti gli appassionati

 

Resta aggiornato

Su CagliariSPORT puoi trovare il calendario di tutti gli eventi sportivi e delle manifestazioni sul fitness della tua città, iscriviti per ricevere le notifiche!

 

Lo sport è benessere!

Lo sport è il principale veicolo per la salute e il benessere della persona, ad ogni età. Sul portale troverai tante informazioni e consigli per tenerti in forma.

 

Siamo sociali!

Non perderti neanche un articolo o un evento pubblicato sul portale! Seguici anche sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/cagliarisport.it

Alfasid

Su Alfasid

AlfaSID è specializzata nella progettazione e realizzazione di strumenti per la rete Internet, dallo sviluppo di siti web, alla gestione dell'hosting

Vai al sito Alfasid

Photostream