Scheda sport: Sport cinofili

Strutture dove si pratica Sport cinofili

Sport cinofili

Brevi cenni storici

Nel corso della storia evolutiva umana, una delle maggiori conquiste fu senz'altro la domesticazione degli animali. Questa importante innovazione, avvenuta in concomitanza all’origine delle prime pratiche agricole, ha determinato non solo l'incommensurabile vantaggio di non doversi più spostare alla ricerca di cibo e quindi a dover cacciare per sussistenza, ma ha posto le basi per quella che sarà un'esistenza sedentaria.

Le recenti ricerche genetiche hanno dimostrato come l'uomo nel corso dei secoli è stato capace di modificare il patrimonio genetico dei vari animali che ha incontrato in funzione delle proprie necessità.

Il primo animale domestico conosciuto sembra essere il cane, che da circa il 14000 a.C. sta accanto all'uomo dimostrandosi un aiuto irrinunciabile nella quotidianità già presso le popolazioni di cacciatori-raccoglitori. I cani sono diventati sempre più abili a rendersi utili nelle varie attività umane, a condividere emozioni con l'uomo e a interpretarne i segnali di comunicazione.

Possiamo con ragione pensare che senza l'importante contributo cane, senza la sua amicizia e senza la sua grande versatilità sarebbe andata diversamente per noi, e non a caso è definito il miglior amico dell'uomo. Da sempre infatti è stato un ausilio fondamentale nella quotidianità umana, si pensi ad esempio ai cani pastore, o che trainano le slitte, o ancora ai cani da caccia, o ai cani da salvamento in acqua o in montagna.

Comuni caratteristiche di comunicazione e relazione hanno permesso una coevoluzione tra le due specie che ha determinato un rapporto uomo cane ormai irrinunciabile e sempre più basato sull'affetto piuttosto che di opportunità. L'affinità tra questi è manifesta in molte attività dell'uomo, anche sportive. Infatti, considerato ormai come un membro delle nostre famiglie partecipa attivamente all'attività familiare in tutti i suoi aspetti. Negli ultimi anni è cresciuta sempre più l'attenzione per il benessere psicofisico di questi nostri amici, e quindi anche specialità sportive esclusivamente dedicate a loro, finalizzate, tra le altre cose, a migliorare l'armonia e la complicità nel rapporto cane-padrone. Gli sport cinofili sono appunto quelle attività che si possono fare insieme al proprio cane.

Con questo fine opera la Federazione Sport Cinofili, che opera su tutto il territorio italiano col fine di promuovere gli sport cinofili. Attualmente non ancora riconosciuta dal CONI è l’unica Federazione riconosciuta dalla Federazione Internazionale Sport Cinofili IFCS per l'Italia. Anche il Centro Sportivo Educativo Nazionale CSEN ha deciso di dedicare parte del suo impegno alla promozione sport cinofili e all'organizzazione di eventi e competizioni dedicati agli amici a quattro zampe.

Le discipline

Agility dog 

L'agility dog è uno sport cinofilo che consiste nell’affrontare diversi ostacoli con lo scopo di evidenziare il piacere e l’agilità del cane nel collaborare con il conduttore.

Il cane svolge interamente senza guinzaglio un percorso ad ostacoli, di solito dai 15 ai 20, con l'obiettivo di commettere il minor numero di penalità e nel minor tempo possibile. Sono diverse le specialità di questa disciplina: Agility, Jumping, Gambler, Staffetta ecc.

In questa gara il conduttore segue il cane durante il percorso e lo guida attraverso comandi vocali e gestuali. Questa disciplina implica una buona armonia tra il cane e il suo conduttore che porta a una intesa perfetta tra i due: è dunque necessario che i partecipanti posseggano gli elementi di base d'educazione e obbedienza.

Regolamento Campionato CSEN

Disc Dog

Il Disc Dog, anche noto come Frisbee Dog, è uno sport cinofilo generalmente praticato all'aria aperta che si pratica col solo ausilio di un frisbee. Esso consiste nel cimentare il proprio cane in prove di abilità per afferrare il  frisbee. Questa disciplina sta prendendo sempre più piede nel nostro Paese non solo perchè è uno sport divertente e ideale per mantenere in forma il nostro fedele compagno, ma anche perchè favorisce l'instaurarsi di una perfetta sintonia tra cane e padrone.

 

 

Dog Dance

La Dog Dance consiste nel far eseguie al cane esercizi di obbedienza e figure a tempo di musica. Per la Dog Dance non vi è nessuna distinzione di razza e sesso, l'unico limite è che il cane deve aver compiuto gli otto mesi di vita. Il dog dancing non prevede regole prestabilite. Per tale motivo questa attività è conosciuta anche col nome di Free Style canina. Il cane e il suo conduttore si cimentano in una danza coreografica che prevede una serie di movimenti più o meno complessi. E' chiaro quindi che l'intesa tra i due deve essere perfetta al fine dire di agevolare la coordinazione nei movimenti.

Obedience

LʼObedience è una disciplina sportiva aperta a tutte le razze canine che pone in risalto le capacità di recepire  lʼeducazione e lʼaddestramento da parte del cane, con esercizi di difficoltà progressiva a cui corrispondono specifici punteggi che vanno da buono ad eccellente a seconda della qualità della prestazione. Estremamente tecnica, lʼObedience ha come fine ʼinsegnamento di comportamenti  controllati e collaborativi nella massima cooperazione del binomio cane-conduttore.

Sono previste quattro classi:

  • Debuttanti: riservata ai conduttori che non hanno già presentato soggetti in Classe 3 e che non hanno già conseguito tre qualifiche di "Eccellente" in questa Classe.
  • 1a Classe: per tutti i soggetti che hanno compiuto i 12 mesi d'età e non hanno già conseguito tre qualifiche di "Eccellente".
  • 2a Classe: per tutti i soggetti che hanno conseguito almeno una qualifica di "Eccellente" in Classe 1 e che non hanno già conseguito tre qualifiche di "Eccellente" in questa Classe.
  • 3a Classe - Internazionale: per tutti i soggetti compiuto i 15 mesi d'età e hanno conseguito almeno una qualifica di "Eccellente" in Classe 2.

Regolamento Ente Nazionale Cinofilia Italiana ENCI

Sheepdog

Questa disciplina si sta affermando anche in Italia come sport da effettuare con il proprio cane e nasce dalla necessità dell'uomo di gestire il bestiame. Sheepdog tradotto letteralmente vuol dire "cane da pecore" e quindi questa attività si basa sull'istinto naturale del cane da pastore.
 
Nello sheepdog il conduttore lavora insieme al proprio cane allo scopo di radunare, condurre al pascolo, rinchiudere in un recinto, separare greggi di pecore; cioè tutto quello che concerne il lavoro su bestiame. E' molto interessante scoprire quanto delle attitudini naturali si sono conservate in questi cani; inoltre il rapporto che si crea nel binomio è una cosa unica e indescrivibile.

Sport Acquatici

Gli Sport Acquatici Cinofili - S.A.C. nascono da un’idea del suo fondatore Aldo La Spina e dalla collaborazione tecnica con Fiorenza Merati, esperta agonista, che con il meritevole apporto tecnico di Franco Piccinni e Cassandra Santi, in particolare per l’idea della gara di Slalom Tow, hanno inteso promuovere e sviluppare il divertimento e il lavoro del cane in acqua, seguendo regole di sicurezza e applicando le regole cinofile utili ad un eventuale futuro lavoro in acqua..

Hanno quindi il duplice scopo di favorire il divertimento e lo sviluppo delle naturali doti acquatiche di cane e conduttore e di essere propedeutiche ad un eventuale approfondimento del lavoro socialmente utile in acqua di cane e conduttore.

I SAC sono aperti a tutti i cani di razza e non, dai dodici mesi in su, purché in buona salute e amanti dell’acqua. Per quanto suddivisi in classi Elite e Open, il comune denominatore deve essere il divertimento per il binomio partecipante.

Treibball

Il Treibball è una nuova disciplina cinofila nata in Germania qualche anno fa. E' un gioco particolarmente indicato per i cani da conduzione di gregge, ma praticabile da ogni razza e taglia di cane. In questo gioco il cane ha dieci minuti per dirigere i palloni, che consistono in otto unità, in una rete utilizzando il naso o le spalle. Lavora senza guinzaglio e risulta importante la collaborazione del conduttore che interviene impartendo al cane comandi verbali, fischi o segnali a mano.

I palloni possono essere di varie dimensioni o della stessa dimensione, comunque adeguati alla taglia del cane. Il cane può essere diretto per portare tutti i palloni di un colore preciso in rete, oppure prima i palloni piccoli e poi i grandi insomma si possono utilizzare tutte le combinazioni di dimensioni e colori, ma il cane deve da solo portare in rete un pallone alla volta. Il gioco si interrompe quando tutti gli otto palloni sono nella rete.

Cani-Cross

Il Canicross è una disciplina sportiva che ha le sue radici in Europa, nasce come allenamento per i cani da slitta dei Musher al di fuori del periodo invernale, successivamente diventa uno sport vero e proprio con tanto di campionato Europeo. 

Si tratta di una corsa in natura in prevalenza su sentieri in compagnia del nostro amico a quattro zampe, mediante l'utilizzo di una imbragatura utilizzata dal cane che gli dà la possibilità di tirare il conduttore ma che allo stesso tempo non reca danno, né fisico a livello di sfregamento sulla pelle né di respirazione; è severamente vietato l'utilizzo di collari o pettorine che facciano forza sulla trachea.

Il cane è legato al conduttore mediante la cosiddetta linea, ossia una corda di lunghezza non superiore ai 2 mt in tensione, agganciata ad una cintura indossata dal conduttore, munita di ammortizzatori elastici e attacco a sgancio rapido obbligatorio e molto utile per poter sganciare il cane in caso di pericolo.

Scopo del Canicross è quello di divertirsi nella natura insieme al proprio cane e di rafforzare la relazione nel massimo rispetto delle sue esigenze. Anche in questo caso alla base della disciplina vi deve sempre essere un buon rapporto e possedere gli elementi base dell'educazione e dell'obbedienza. Verranno assegnati punti premio per il fair play e la best condition.

Regolamento CSEN

Pet Therapy

Da molti anni nel resto d’Europa e, più recentemente, anche nel nostro Paese, si coinvolgono cani e altri animali in attività di pet-therapy ovvero terapia mediante gli animali d’affezione.

La pet-therapy, o meglio, le attività assistite da animali (AAA), le attività educative assistite da animali (AAE) e le terapie assistite da animali (TAA), si basano sul rapporto speciale che molte persone riescono a instaurare con gli animali e che permette di veicolare processi terapeutici, educativi, esperienze e momenti ludico-motori.

Un aspetto molto importante è il gioco. L’aspetto ludico regala momenti di serenità oltre a indurre a movimenti fisici, l’animale stimola il movimento fino ad arrivare a una vera e propria attività sportiva.

Dog trekking

Arriavta dalla Francia, questa disciplina nella sua accezione letterale, significa escursionismo con il cane e come tale si è diffuso in prima battuta; uomo e cane condividono la pratica e l’impegno di faticose escursioni in montagna tra boschi e alpeggi affinando intesa e collaborazione in modo divertente e stimolante.

Svolta all'aria aperta, quest'attività consiste nel percorrere sentieri generalmente sterrati composti da vari tratti di terreno dissestato con ostacoli naturali, che risaltano il vero spirito avventuroso del Dog trekking e il cui superamento  aumenta la fiducia reciproca.

Questo nuovo sport può essere praticato da tutti con ogni tipo di cane, sono ammesse alla pari tutte le razze canine, anche se molti atleti usano soprattutto Husky, Pastori tedeschi e Bracchi, eccezionali per il loro scatto e velocità. Ovviamente lo scopo di ogni competizione è quello di percorrere nel minor tempo possibile il percorso stabilito, “trainati” preceduti dal proprio cane.

L'escursione viene praticata con l’ausilio di un'imbracatura per il cane collegata alla cintura del conduttore, ma è possibile utilizzare anche un semplice guinzaglio.

Settore Cinofilia CSEN

 Video e foto

 

Gli sport che ami

Entra in contatto con gli sport che ami e praticali nella tua città. CagliariSPORT è un punto d'incontro per le attività, le associazioni e tutti gli appassionati

 

Resta aggiornato

Su CagliariSPORT puoi trovare il calendario di tutti gli eventi sportivi e delle manifestazioni sul fitness della tua città, iscriviti per ricevere le notifiche!

 

Lo sport è benessere!

Lo sport è il principale veicolo per la salute e il benessere della persona, ad ogni età. Sul portale troverai tante informazioni e consigli per tenerti in forma.

 

Siamo sociali!

Non perderti neanche un articolo o un evento pubblicato sul portale! Seguici anche sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/cagliarisport.it

Alfasid

Su Alfasid

AlfaSID è specializzata nella progettazione e realizzazione di strumenti per la rete Internet, dallo sviluppo di siti web, alla gestione dell'hosting

Vai al sito Alfasid

Photostream